Trasformiamo una lacrima in un sorriso

Progetto

Il sollievo è un bisogno storicamente recente, frutto dell’interazione tra due processi. Da un lato c’è stata l’evoluzione dei servizi alla disabilità, che ha permesso la nascita di una nuova sensibilità al tema delle relazioni e della qualità della vita e non solo del soggetto disabile, ma anche della famiglia, primo destinatario e centro progettuale del sollievo. Di conseguenza si è assistito all’indebolimento delle reti sociali di supporto che, fino a qualche decennio fa, rappresentavano la principale risorsa sociale e materiale per le famiglie con disabili a carico. Da questa dinamica è emerso il bisogno di servizi di sollievo.

Finalità del progetto: la possibilità di intercettare ed esplorare ed esplorare la complessità del sollievo, cercando di superare il carattere di aleatorietà che ha contraddistinto molte delle soluzioni che sono finora state sperimentate in risposta a questo bisogno. La caratteristica innovativa del progetto riguarda la fornitura di assistenza e supporto alle persone disabili da parte di professionisti allo scopo di dare sollievo alla famiglia per alcune ore alla settimana.

Durata del progetto: Il progetto è pensato per una durata di 12 mesi, al momento si ha lacopertura finanziaria per 6 mesi, durante i quali potranno affluire finanziamenti e portare al compimento temporale del progetto.

A chi è rivolto il progetto: è previsto l’accesso per 10 persone disabili maschi e femmine inserite in un nucleo famigliare di età compresa tra i 18 e i 50 anni. Sono esclusi i soggetti con diagnosi comorbilità o con patologie psichiatriche.

Modalità di richesta: Compilazione della scheda presente a questo link e successivo colloquio di selezione. La scheda è disponibile presso gli uffici del Centro Territoriale per il Volontariato di Vercelli, in C.so Libertà 72. Le schede, compilarte e corredate dai documenti richiesti, devono essere consegnate in segreteria CTV- VC in busta chiusa, o inviate per via postale all’Associazione Liberi di Scegliere Onlus.