Gruppi di Parola


I Gruppi di Parola per i figli di genitori separati, sono una nuova modalità di intervento che consente a bambini tra i 6 e i 12 anni e ad adolescenti tra i 13 e i 16 anni, di avere un tempo e un luogo in cui narrare i propri vissuti rispetto alla separazione e trovare, nella dimensione del gruppo, un aiuto per individuare possibili strategie che consentano di affrontare gli eventi e i cambiamenti della vita familiare; un tempo e un luogo in cui i vissuti del gruppo dei bambini sono trasformati in parole condivise che, alla fine, possono dialogare con il gruppo degli adulti.
Un breve ciclo di incontri (quattro) darà voce ed ascolto ai bambini per aiutarli a superare situazioni di particolare difficoltà.

Tutto ciò perché a volte i figli …

  • sono preoccupati della separazione dei genitori
  • non sanno come esprimere la loro tristezza, collera, dubbi o le difficoltà che incontrano davanti alla separazione di mamma e papà
  • non sanno con chi parlarne

Partecipare al Gruppo di Parola permette ai bambini di:

  • esprimere ciò che vivono attraverso la parola, il disegno, i giochi di ruolo, la scrittura
  •  informarsi, porre domande
  •  esprimere i loro sentimenti, le loro inquietudini, le loro paure
  • trovare un sostegno e uno scambio tra pari
  • trovare dei modi per riuscire a dialogare meglio con mamma e papà e vivere meglio i cambiamenti che attraversano la riorganizzazione familiare

I conduttori di Gruppi di Parola sono professionisti specificatamente formati da Marie Simon presso il Centro Bateson.